Come calcestruzzo una fondazione

Edilizia Chi è raramente confronta con la situazione, al calcestruzzo una fondazione, nonostante la relativamente facile per svolgere il lavoro può commettere alcuni errori cruciali. Pertanto, spieghiamo di seguito come farlo passo dopo passo.

Prima di tutto, il lavoro preliminare è importante, ma è già stato descritto in altri contributi e pertanto viene nuovamente chiamato qui. Questi includono un piano di fondazione, una cassaforma, in grado di resistere alle alte carichi di compressione durante il getto e uno strato di ghiaia abbagliante.

passo-passo guida alla fondazione

  • ghiaia
  • stuoie maglia di acciaio cemento
  • calcestruzzo
  • rinforzo in acciaio
  • calcestruzzo lame mixer
  • rastrella calcestruzzo mano
  • tamper
  • spatola
  • Betonabziehern

Fase 1: calcestruzzo stesso miscela

Prima riempire circa un secchio di acqua nella betoniera. Segue poi la ghiaia in cemento, che deve ancora scorrere semi-liquido nell'acqua. Supponiamo di aver riempito 6 badili di ghiaia, quindi di seguire 2 pale di cemento. Ciò si traduce in un rapporto di miscelazione di 3: 1, che è necessario mantenere a fondo. In questo modo, preparare una miscela che riempia il tamburo del mixer fino a metà per non sovraccaricare il mixer. Aggiungere solo acqua a sufficienza per rendere il cemento terroso, cioè leggermente friabile. Mescolare accuratamente
Per il calcestruzzo prefabbricato, questo lavoro è eliminato.

Fase 2: calcestruzzo nella cassaforma è ora un massimo di 30 cm di riempimento

Riempire il calcestruzzo finito in casseforme e comprimere con il timbratore mano. In luoghi stretti usare un legname quadrato o simile.

Continua a riempire gli strati, comprimendo ogni volta fino a raggiungere l'altezza finale. Evitare di asciugare lo strato inferiore. Lavorare con l'acciaio strutturale richiesto. Glatt Levigare la superficie con un rastrello e lisciare con l'estrattore in calcestruzzo.

Passo 3: Garantire la qualità

Soprattutto alle alte temperature esterne, il calcestruzzo può crearsi e rompersi troppo rapidamente. Pertanto mantenere sempre la superficie umida per i primi tre giorni.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento